Cianuro di potassio e morte
Gennaio 4, 2019
Suicidio assistito ed eutanasia
Gennaio 4, 2019

Che cosa sono i barbiturici?

Se leggi articoli e riviste sul suicidio, probabilmente ti è capitato di trovare il nome barbiturici o addirittura Nembutal, che è un farmaco famoso utilizzato per togliersi la vita.

Che cosa sono i barbiturici?

I barbiturici sono un gruppo di farmaci sintetici noti come sedativo-ipnotici. Il sovradosaggio di barbiturici può condurre alla morte, ecco perché sono comunemente usati per praticare l’eutanasia. Varie nazioni ne hanno vietato l’uso, pertanto è sempre più difficile reperirli sul mercato.
I barbiturici si presentano sotto forma di polvere o compresse. Siccome deglutire queste pillole potrebbe essere difficile, un numero crescente di consumatori le riduce in polvere e le inietta direttamente nel corpo.
Tuttavia, l’assunzione dei barbiturici per via orale presenta alcuni vantaggi. Malgrado quando vengono somministrati per via endovenosa agiscano più rapidamente, bisogna essere certi di non andare fuori vena, per evitare danni nel punto d’inserzione dell’ago. In alcuni casi è successo che il farmaco è stato iniettato nell’arteria, con il conseguente fallimento del suicidio e l’amputazione dell’arto coinvolto.

Classificazione dei barbiturici

I barbiturici possono essere classificati in base alla loro durata d’azione, che può essere ultrabreve, breve, intermedia o prolungata. Gli effetti di una percentuale significativa di barbiturici ad azione prolungata potrebbero durare 8-16 ore. La gente li usa come anticonvulsivanti in caso di epilessia e ulcere peptiche.
I barbiturici ad azione breve e intermedia agiscono come sonniferi, mentre quelli ad azione ultrabreve come il tiopental sono usati come anestetici e analgesici narcotici.
In caso di eutanasia, bisogna assumere i barbiturici in associazione a bevande alcoliche per renderli più efficaci.

Tipologie di barbiturici

Ci sono diversi tipi di barbiturici, come il Pentobarbital o gialli messicani, il Secobarbital o creature rosse volanti, il Fenobarbital, o cuoricini rossi, l’Amobarbital o pettirosso e il Preliminary o arcobaleno. Se compri i barbiturici dal mercato nero, li sentirai chiamare killjoys per via del loro effetto calmante.

Dosaggio dei barbiturici

È opportuno assumere meno di 100 mg di barbiturici in caso di assunzione regolare. Se ti attieni a questo dosaggio non correrai rischi. Se invece inizi con dosaggi più elevati e arrivi a prendere 600-800 mg, il tuo corpo si assuefarà nel giro di un paio di settimane. A meno che tu non voglia suicidarti, evita di assumere bevande alcoliche quando sei sotto l’effetto dei barbiturici perché le due sostanze possono formare un mix letale.

Dove si potrebbero acquistare i barbiturici on line?

In passato ci si poteva procurare i barbiturici facilmente, poiché le aziende farmaceutiche erano autorizzate alla loro produzione. La situazione è cambiata da quando sono stati immessi sul mercato altri farmaci con lo stesso scopo, ma con meno effetti collaterali.
Puoi acquistare i barbiturici dal nostro negozio on line a un prezzo moderato. Il nostro store è presente sul mercato dei barbiturici da molto tempo e conosciamo bene le esigenze dei nostri clienti. La nostra spedizione è discreta e sicura. Quando acquisti da noi, la tua sicurezza è la nostra priorità. I feedback e le recensioni dei clienti dimostrano che siamo i migliori in questo settore.

Come si presentano i barbiturici e come si dovrebbero assumere?

La maggior parte sono sotto forma di capsule con la polvere al loro interno. Normalmente la gente le ingoia, ma qualcuno le schiaccia per preparare una soluzione da iniettare per via endovenosa. In effetti, questo sistema potrebbe essere rischioso se l’ago va fuori vena.

Effetti immediati dei barbiturici

Se assunti in quantità moderate, i barbiturici possono aiutare a combattere l’insonnia, lo stress e l’ansia. In tal caso gli effetti sono simili a quelli dell’alcol. È indispensabile non superare le dosi consigliate per evitare danni gravi e perfino la morte.

Quali sono gli effetti a lungo termine dei barbiturici?

In caso non lo sapessi, i barbiturici creano dipendenza, pertanto le probabilità di sovradosaggio sono molto elevate. Se assunti in concomitanza con altre sostanze, come l’eroina e l’alcol, formano un mix incredibilmente dannoso che può portare a conseguenze gravi e alla morte. L’uso prolungato dei barbiturici può determinare l’insorgenza di alcuni sintomi cronici come sonnolenza, depressione, alterato funzionamento cerebrale, predita di memoria e mancanza di concentrazione.

Evitare i barbiturici in gravidanza

L’assunzione di dosi elevate di barbiturici durante la gravidanza può causare gravi malformazioni al feto. Gli altri rischi sono convulsioni e parto prematuro. In caso di gravidanza presunta o accertata interrompi immediatamente il trattamento con i barbiturici.

Come si fa a sapere esattamente quando si diventa dipendenti dai barbiturici?

Ricorda che la dipendenza dai barbiturici aumenta man mano che continui ad assumerli. Innanzitutto, nei primi giorni si manifesteranno i sintomi dell’astinenza, che raggiungeranno il picco nell’arco di alcune settimane e sono tachicardia, insonnia e tremori.

I barbiturici sono farmaci sottoposti a controlli, legali, o illegali?

I barbiturici sono farmaci che si vendono con prescrizione medica e sono sottoposti a rigidi controlli nella maggior parte delle nazioni. Pertanto, la vendita e l’acquisto senza prescrizione sono considerati illegali e sono punibili con l’arresto e multe salatissime. Se usati per via endovenosa i barbiturici appartengono ai farmaci di classe A.

Acquista i barbiturici da noi

Come abbiamo già detto, l’acquisto dei barbiturici può creare un po’ di confusione, specialmente nei nuovi clienti. Tuttavia, noi abbiamo cambiato le cose. Il nostro è uno pharmacie in regola che distribuisce i barbiturici da molto tempo, pertanto sappiamo come proteggere i nostri clienti. Il nostro sito è ben organizzato e semplice, di conseguenza consente d’inoltrare l’ordine con facilità. Contattaci oggi stesso per ottenere ulteriori informazioni.